| Registrati

MENU

CHIUDI

Persa la password? Registrati X

La pasta : curiosità e storia dell’alimento più famoso del mondo

É uno degli ingredienti basilari della dieta mediterranea e in Italia se ne consumano oltre 1 milione e 600 mila tonnellate all’anno.
La pasta, amata e conosciuta in tutto il mondo come simbolo della tradizione culinaria italiana, ha una storia antichissima, ricca di simpatici aneddoti.
In questo articolo ho selezionato 5 delle curiosità sulla pasta più interessanti, che un amante di questo alimento dovrebbe assolutamente conoscere.

 

 

Pasta nella dieta mediterranea

 

Alle radici della pasta

Iniziamo questo percorso tra le curiosità sulla pasta, dall’origine etimologica di questo termine.
Pare che il termine pasta tragga le sue origini dal greco πάστα (pàsta), traducibile con farina con salsa, e forma sostantivata del verbo pàssein, ovvero impastare.

 

 

La nascita degli spaghetti

Si dice che i primi spaghetti giunsero in Occidente nel lontano 1292, quando Marco Polo rientrò dal suo viaggio in Cina. Tuttavia, alcuni studi confermano la presenza in Italia di questa tipologia di pasta già intorno all’anno 1000. In un documento risalente al 1154, infatti, il geografo arabo Al-Idrin, descrive il tryha, un cibo prodotto a Palermo, come un particolare alimento in forma di fili a base di farina. É dunque probabile che i primi spaghetti siano stati introdotti in Italia dagli arabi, più di due secoli prima del viaggio intrapreso da Marco Polo verso l’Oriente!

 

 

Spaghetti e farina

 

 

La pasta più famosa del mondo

Come sappiamo, la pasta è forse il cibo italiano più conosciuto all’estero. E, come abbiamo detto in questo articolo, i luoghi comuni legati alle tradizioni culinarie del nostro paese, non sono di certo pochi. A conferma di ciò, dovete sapere che tra le ricette a base di pasta più amate oltre i confini nazionali figurano i famosi spaghetti con le polpette, resi celebri dal cartone animato Lilly e il Vagabondo.

 

 

spaghetti-con-polpette

 

Le antenate delle Lasagne

Delle Lasagne si parla fin dal I secolo a.C.. In alcuni testi, Orazio e Cicerone tessono le lodi di un piatto chiamato Làgana, termine che indicava una schiacciata di farina cotta in acqua. Il legame tra le attuali lasagne e questo antico piatto è sottolineato dalla forma dello stesso: le làgane erano infatti caratterizzate da piccole e sottili strisce di pasta, realizzate con farina e acqua.

 

 

 Lasagna

Il culto dei “Pastafariani”

Oltre a essere buona da mangiare, la pasta è anche ottima da adorare. Questo alimento è, infatti, alla base del Pastafarianesimo, una religione parodistica creata da Bobby Henderson come segno di protesta contro la decisione del consiglio per l’istruzione del Kansas di sostituire, nei corsi di scienze, le teorie dell’evoluzionismo con quelle del creazionismo.

Secondi gli adepti di tale culto (che giustamente concludono le loro preghiere con la parola Ramen), l’Universo intero sarebbe stato creato da un’entità piuttosto particolare: il Prodigioso Spaghetto Volante, un mostro dai lunghi tentacoli di spaghetti e dai grandi occhi, fatti di polpette di carne.

 

 

 Pastafarianesimo

 

Se anche voi amate la pasta al punto di voler aderire ai comandamenti del pastafarianesimo , vi consiglio di consultare il sito ufficiale della Chiesa Pastafariana.

 

 

LUCCA : il posto perfetto per una cena romantica a lume di candela, su una terrazza con vista mozzafiato al fresco delle colline lucchesi ? Ristorante tenuta san Pietro – San Pietro a Marcigliano, Capannori (LU) . Entra a scoprirlo!

 

DSCN4525

 

 

 

Potrebbe interessarti anche :

 

TOSCANA : TERRA ANTICA DI LEGGENDE

large

 

20 Lug 16

Chiudi