| Registrati

MENU

CHIUDI

Persa la password? Registrati X

10 FOBIE PIÙ STRANE AL MONDO: DALLA NEVE, ALLE VERGINI, AI NUMERI

Se vi sentite sciocchi nell’aver paura dei ragni, delle altezze o del buio, sappiate che c’è chi si spaventa per molto meno.

Ecco le 10 fobie più strane del mondo.

 

– Paura delle cene e delle chiacchiere al momento della cena
cena

La paura delle cene e delle chiacchiere al momento della cena sembra essere figlia della modernità. In passato, infatti, la gente veniva educata a seguire un insieme di regole comportamentali da tenere in pubblico, soprattutto a tavola. Tali formalità, che si sono perdute nei secoli, davano un senso di sicurezza. Per questo quella che per noi potrebbe essere una semplice cena, per altri è fonte di grande stress.

 

 

– Paura della suocera
10485030_10207248202190366_7747132314653743757_n

Molti di voi saranno felici nel sapere che lo stato di ansia, la sudorazione e il battito cardiaco irregolare generato dalla presenza della suocera ha un nome. Si chiama pantherafobia ed è la paura che avete nei confronti della madre del vostro partner.

 

 

– Paura di cucinare
Gordon-ramsay

Per il mondo esterno, la mageirocofobia o la paura di cucinare, suona come una scusa inventata per sottrarsi a uno dei lavori di routine, piuttosto che una vera e proprio fobia che influenza in modo serio la mentalità della vittima.

 

 

– Paura di sedersi
sedersi

Sedersi è la cosa più naturale che ci possa essere ma non per chi soffre di catisofobia. Questa paura deriva da esperienze dolorose, come la comparsa di emorroidi o, ancor peggio, da abusi subiti.

 

 

– Paura della neve
2322517542_5f106484c3_o

La Quionofobia è la paura della neve e dell’inverno. Nel caso in cui nevichi, chi ne soffre potrebbero avvertire delle sensazioni di ansia e nausea date dalla difficoltà nel toccarla o nel vederla cadere.

 

 

– Paura degli Specchi
specchio

La paura di guardarsi allo specchio deriva dalle superstizioni che si hanno nei confronti dell’oggetto. Alcuni hanno il terrore che, se fatto in mille pezzi, possa essere portatore di grandi sfortune altri invece fanno a meno di specchiarsi perché preoccupati di mettersi in contatto con un mondo soprannaturale.

 

 

– Paura delle bambole
bambole

Chi non è mai stato innervosito da una bambola? Alcune di queste sono talmente realistiche e hanno occhi così espressivi che immaginiamo possano alzarsi e parlarci da un momento all’altro.

 

 

– Paura delle vergini
1970sgirls

La paura anomala delle vergini o delle ragazze giovani può distruggere la vita sociale di una persona.
Le vittime, affette da ansie e attacchi di panico, conducono una vita solitaria e preferiscono non apparire in pubblico per non trovarsi faccia a faccia con giovani ragazze.

 

 

– Paura degli aghi
ago

Si tratta di un disordine abbastanza comune che consiste nell’aver paura di oggetti acuminati o taglienti, come aghi, coltelli, siringhe, seghe o seghetti, coltellini o qualsiasi altro elemento che possa provocare ferite sanguinanti. A questa fobia si associano l’emofobia (paura del sangue) e la traumatofobia (paura delle ferite).

 

 

– Paura del numero 666
750px-US_666.svg

Derivante dal greco antico ἑξακόσιοι (seicento), ἑξήκοντα (sessanta) e ἕξ (sei),questa impronunciabile fobia è la paura irrazionale verso il numero 666 ovvero il numero di Satana. Celebre l’esempio di Nancy e Ronald Regan che quando si trasferirono nel quartiere di Bel Air, a Los Angeles, cambiarono il loro indirizzo da 666 St. Cloud Road a 668 St. Cloud Road.

 

 

 

Entra a scoprire il nuovo portale dedicato alla Toscana e alle sue meraviglie !

viaggiando-in-toscana-sito

 

 

 

Potrebbe interessarti anche : 

Le 10 superstizioni più famose al mondo: ecco da dove arrivano

10 piante insolite e bizzarre che puoi trovare in giro per il mondo!

Le 10 pubblicità più divertenti degli avvocati divorzisti

 

 

10 celebrità che non si sono mai sposate

 

 

Qui Radio in diretta dalla tua attività ?  Fatti scoprire nel modo più originale ed innovativo! Coinvolgi il tuo pubblico e chi ancora non ti conosce . Il nostro Staff è pronto a partire !

Richiedi info senza impegno via mail a info@quiradio.it

 

fim foto stand

 

22 Mar 16

Chiudi