| Registrati

MENU

CHIUDI

Persa la password? Registrati X

10 divertenti trucchi della vita reale di cui non potrai più fare a meno

Tutti i giorni facciamo una serie di piccoli gesti quotidiani che sono così comuni che è difficile anche solo renderci conto che li facciamo. E proprio perché sono così comuni, a volte li facciamo senza nemmeno pensare a come, li facciamo, e senza pensare che ci sono modi più efficienti per portarli a termine: bere una bibita ghiacciata, sbucciare una banana o riporre le magliette nel cassetto possono rivelare piccoli segreti a cui non avevi mai pensato.

 

10. Come far ghiacciare una bibita velocemente

image

Magari la stagione non è quella giusta, ma in estate capita che tornando dal lavoro vogliamo berci una bibita ghiacciata per avere un po’ di sollievo dalla fatica della giornata: ma se mettere la bottiglia nel freezer impiega comunque troppo tempo, potete prendere un sacchetto, bagnarlo e quindi metterci la bottiglia dentro. Andando a togliere lo strato d’aria a temperatura costante che circonda la bottiglia, un po’ come quando abbiamo la pelle bagnata, il freddo arriverà molto prima e la bibita si raffredderà in pochissimo tempo.

 

 

9. Come evitare che cada l’auricolare

image

Altro piccolo problema che molte persone, in particolare quelle che amano ascoltare musica mentre camminano, hanno, è la continua fuoriuscita degli auricolari dall’orecchio. Come possiamo vedere dall’immagine, esiste una soluzione semplice ed immediata per risolvere il problema, che è quella di girarsi gli auricolari sopra all’orecchio, facendo passare il filo dalla fessura che si viene a creare tra il padiglione auricolare e la testa. In questo modo i movimenti del corpo tireranno il filo che però sarà fermo, e l’auricolare non cadrà continuamente.

 

 

8. Come rendere illeggibili le parole sbagliate

image

Altro trucco divertente è quello che serve a rendere illeggibili le parole che abbiamo sbagliato a scrivere. Quando, scrivendo a penna, ci accorgiamo di aver scritto qualcosa di sbagliato di solito mettiamo una riga sopra, ma se ciò che abbiamo scritto è imbarazzante (un lapsus) o se comunque non vogliamo che il destinatario lo legga, è inutile consumare fiumi di inchiostro per annerire il foglio: è sufficiente scrivere delle parole normali, come “banana”, o “cuscino”, o “tavolo”, sulla parola che abbiamo sbagliato (dipende dalla lunghezza, ovviamente): la prima parola scritta diventerà assolutamente illeggibile.

 

7. Come sterilizzare una spugna

image

Le spugne sono degli oggetti molto utili che tutti abbiamo in casa, perché sono in grado di pulire le superfici e di assorbire l’acqua, portando così molto bene via lo sporco che si era accumulato. Ma, allo stesso tempo, c’è il rischio che lascino sulla superfice germi raccolti da una pulizia precedente, e questo non è il massimo se ad esempio dobbiamo pulire una superfice dove poi andiamo a mangiare, o deve giocare un bambino. Ma basta mettere la spugna nel microonde per un paio di minuti e… Alla spugna non succederà nulla, ma i germi li avremo uccisi di sicuro.

 

 

6. Come sbucciare le patate in pochi secondi

image

Sbucciare le patate è un lavoro troppo fastidioso? E allora sappi che esiste un modo molto veloce per farlo, che porta via solo un minuto anche per diverse patate. Il trucco è quello di bollirle con la buccia, perché anche se sono sporche la bollitura le sterilizza, e poi mantengono molto meglio il loro sapore (prova!). Una volta bollite per il tempo necessario a farle cuocere (e questo bisogna saperlo prima) immergiamole, ancora bollenti, in acqua fredda. Poi togliamo la buccia con le mani: verrà via da sola, e le patate saranno pronte per essere servite.

 

5. Evitare i punti freddi in un pasto al microonde

image

Il forno a microonde è, come ben sappiamo, un oggetto comodo da tenere in casa. In pochissimi minuti e senza sporcare nulla abbiamo un bel pasto caldo, specialmente se è un avanzo dei pasti precedenti. Ma capita che, mentre fuori il pasto riscaldato è bollente, all’interno sia ancora freddo, e questo succede perché le microonde hanno azione solo sulla parte esterna del pasto e non su quella interna, che non raggiungono. Per evitarlo, mettiamo il pasto “a ciambella”, o “a vulcano”, con un buco in mezzo: sarà tutto caldo allo stesso modo.

 

 

4. Come sbucciare la banana senza coltello

image

Altra idea genialissima è quella che serve a sbucciare la banana senza alcun coltello. Con il coltello è facile, basta tagliare la parte alta del frutto, ma se siamo a fare una passeggiata, o in ufficio, e la usiamo come spuntino, ci troviamo spesso a doverla aprire con i denti… La genialità sta nel fatto di aprirla da sotto, perché se lo facciamo da sopra, anche con le mani, rischiamo di rompere la polpa. Un piccolo morso, o l’aiuto di un’unghia, dalla parte bassa non la rovineranno e ci permetteranno di aprirla in pochi secondi senza il coltello.

 

3. Come riporre le magliette in un cassetto

image

Dì la verità: come riponi le magliette nel cassetto? Sicuramente le pieghi e poi le metti una sopra all’altra, vero? Allora sappi che esiste un modo salvaspazio e utile per riporle in modo alternativo: fare la classica pila delle maglie fuori dal cassetto, quindi riporle ma non in orizzontale… in verticale. In questo modo riuscirai a recuperare quello “spazio morto” che si forma tra una pila di magliette e l’altra, ma non solo: vedrai immediatamente tutti i colori, così da non dover frugare fino in fondo nel caso in cui tu stia cercando la maglietta che avevi messo più in basso di tutte.

 

2. Come tagliare il pane senza deformarlo

image

Se avete comprato una confezione di pane morbido ancora da tagliare, come il pan carrè, il pan bauletto, il pane al latte o simili, avrete notato che quando cercate di tagliarli la parte superiore tende a deformarsi. Per fortuna esiste un modo semplice e rapido per evitare che questo avvenga: è infatti sufficiente capovolgere il pane e tagliarlo con il coltello sempre dall’alto verso il basso, che però stavolta diventa dal basso verso l’alto. Così il pane non si deformerà, e le fette appariranno intere e senza alcun difetto.

 

 

1. Come controllare la bollitura dell’acqua senza che fuoriesca

image

Infine, ultimo trucco che vi diciamo è quello che serve a non far “traboccare” l’acqua per la pasta, insomma come non farla uscire quando la bollitura è troppo forte. Succede spesso quando bolliamo la pasta, il riso o le patate, che contengono molto amido. Il trucco è quanto di più stupido si possa immaginare: è infatti sufficiente mettere una forchetta o un cucchiaio di legno, meglio se largo, trasversalmente al contenitore. Il legno non conduce il calore e rimane freddo, e questo significa che quando il liquido lo raggiungerà si raffredderà, anche se di pochi gradi (sotto la temperatura di bollitura), e l’acqua scenderà di nuovo verso il basso, raffreddandosi. E senza uscire dalla pentola.

19 Gen 16

Chiudi